Anca 2D

Il modulo per endoprotesi è un ausilio alla pianificazione di protesi dell'anca. Si basa su metodi di pianificazione per endoprotesi d’anca, precedentemente condotti manualmente, tramite immagini radiografiche e matrici di protesi.

In modo rapido e mirato è possibile:

- Selezionare e dimensionare una corretta combinazione di coppa e stelo
- Correggere adduzione e abduzione
- Determinare prima e dopo l’intervento la correzione della lunghezza della gamba e rappresentarla nell'immagine
- Modulo FAI realizzato in stretta collaborazione con il dott. Wolfgang Zinser
- Calcolare ed eseguire osteotomie intertrocanteriche


Osteotemia intertrocanterica

Il modulo "Osteotomia intertrocanterica" consente di pianificare un intervento di osteotomia correttiva nella parte superiore del femore, il trocantere. A seconda del disallineamento degli assi, l’osteotomia intertrocanterica offre in molti casi la possibilità di rimandare a un momento successivo l’utilizzo di un’endoprotesi dell’anca. Il modulo permette di pianificare la linea di resezione nel trocantere e quindi di definire l’angolo di rotazione della resezione. L'osteotomia pianificata con la definizione dell’angolo viene riprodotta nella videata.


FAI
La funzionalità FAI nel modulo Anca offre all’utente strumenti e tecniche con cui è possibile accertare su un’immagine radiografica dell’anca patologie quali il conflitto femoro-acetabolare tipo CAM, Pincer o misto nonché displasie.


Biometria
Desiderate un’analisi biometrica?
Nessun problema con mediCAD®!


Suggerimento automatico della posizione ideale del centro dell’articolazione considerando altezza, peso corporeo e l’analisi biomeccanica iniziale. Miglioramento dell’applicazione della forza e ripristino del movimento fisiologico del muscolo, determinati dal punto di ancoraggio della protesi stabilito attraverso metodi biomeccanici. La geometria della protesi ottimizzata impedisce risultati biomeccanici sfavorevoli.
mediCAD® offre una soluzione innovativa per tutti i dubbi.


Coxometria - L’anca del neonato
Il modulo coxometria consente di valutare l’articolazione dell’anca basandosi sui valori clinicamente rilevanti. Poiché ortopedici europei e americani usano criteri diversi per valutare la situazione dell’anca, il modulo coxometria prende in considerazione questi differenti approcci. mediCAD® valuta automaticamente la maggior parte dei criteri usando tabelle di graduazione note, come ad esempio l’indice di testa acetabolare e l’angolo acetabolare, ecc. Salvando o stampando le immagini pianificate è possibile stilare studi sul decorso.